Maggio 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

GARE ATTIVE

ID: 5 Scadenza: 24/06/2019 20:00
Scadenza: Lavori | Criterio: Minor prezzo | Procedura: Aperta
LAVORI DI REALIZZAZIONE DELL'IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE NELL'AGGLOMERATO INDUSTRIALE DI MODICA-POZZALLO (cod. int. RG003)

Avvisi di gara

20
MAG 19

Rettifica modalità di determinazione delle offerte anormalmente basse


Si da avviso che con Determinazione del Dirigente dell'Area Ufficio Unico Gare e Contratti n. 126 del 20/05/2019 è stata modificata al Determinazione a contrarre n. 96 del 24/04/2019, nella parte che riguardava l'individuazione delle offerte anormalmente...
15
MAG 19

Comunicazione data di apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa della procedura Aperta: Procedura aperta per l'affidamento del servizio di gestione per anni due dell'impianto di depurazione IRSAP di c.da Maganuco, nel comune d


Si comunica che l'apertura della busta Busta A - Documentazione Amministrativa per la procedura in oggetto avverra in data Martedi - 21 Maggio 2019 - 10:00...

Aggiornamenti normativi

Sblocca cantieri e Codice appalti: Slitta alla...

Soltanto domani sapremo cosa succederà al Senato relativamente alla conversione in legge del decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 perché sino ad oggi le commissioni riunite 8a e 13a del Senato non hanno esitato il provvedimento. In pratica per domani sono previste due sedute (la prima alle 12:00 e la seconda alle 15:00)  delle due Commissioni riunite prima dei lavori d’aula delle 16:30 che dovrebbe trattare il provvedimento se dovesse es...
Appalti, il raggruppamento di professionisti...

Per l' affidamento dei servizi di architettura e ingegneria il raggruppamento temporaneo tra professionisti può far valer un requisito di qualità posseduto da un ingegnere esterno al raggruppamento concorrente ma indicato tra i componenti dello staff tecnico per l' esecuzione dell' appalto. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, Sezione V, con sentenza n. 2276/2019 . Il caso Il caso si riferisce ad una gara per l' affidamento di servizi attinent...
Ritardi nei pagamenti: In vigore le modifiche...

È entrata in vigore il 26 maggio 2019 la la legge 3 maggio 2019, n. 37 recante "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2018". Tra le novità la sostituzione dell’articolo 113-bis del Codice dei contratti sui ritardi nei pagamenti negli appalti, taglio degli incentivi per la produzione di energia elettrica da biomasse, biogas e bioliquidi, novità per le q...
...

È illegittima per violazione della par condicio la clausola di un bando di gara che preveda una specifica localizzazione dei soggetti affidatari e preclude la partecipazione di operatori che, seppure ubicati nel territorio, non si trovino nelle sole frazioni indicate dal disciplinare di gara. Lo ha affermato il Consiglio di stato, sezione quinta, con la pronuncia del 15 maggio 2019 n. 3147. La vicenda riguardava l' affidamento del servizio di m...
Servizi ad alta intensità di manodopera: sempre...

Gli appalti di servizi ad alta intensità di manodopera devono essere aggiudicati con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa (OEPV), anche nel caso gli stessi abbiano caratteristiche standardizzate. Lo ha chiarito l'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato con la sentenza n. 8 del 21 maggio 2019 con la quale ha risposto alla questione, oggetto di contrasti di giurisprudenza, relativa a quale criterio di aggiudicazione debba ...
Firma digitale sull'offerta equivale a quella...

La firma digitale su un' offerta è del tutto equivalente a quella apposta su un documento cartaceo; è illegittimo richiedere la sottoscrizione per esteso di ogni pagina dell' offerta e quindi è illegittima l' esclusione dalla gara del concorrente che abbia siglato digitalmente. Lo ha affermato l' Autorità nazionale anticorruzione nella deliberazione del 3 aprile 2019 n. 276 in risposta all' istanza di precontenzioso del 9 gennaio 2019 con la...
Gare più semplici sotto 1 milione e tetto al...

Appalti più semplici sotto al milione, quota di subappalto al 40% e cancellazione del bonus del 2% per la progettazione svolta dai tecnici della Pa. Sono le tre novità più importanti in arrivo dagli emendamenti votati nella notte di martedì 21 maggio al decreto sblocca cantieri dalle commissioni Ambiente e Lavori pubblici del Senato. A queste va aggiunta anche la conferma del divieto per chi concorre a una gara di diventare subappaltatore de...
Decreto Sblocca Cantieri, il testo con gli emendamenti...

Decreto Sblocca Cantieri, il testo con gli emendamenti approvati dalle Commissioni Ambiente e Lavori Pubblici del Senato. Tra le novità, appalti più semplici e un nuovo tetto ai subappalti. Ecco le novità più importanti in arrivo dagli emendamenti votati al decreto sblocca cantieri dalle commissioni Ambiente e Lavori pubblici del Senato. Il decreto Sblocca Cantieri, che essite già in una versione precedentemente approvata in vigore dal ...
Rito accelerato addio

Il rito superaccelerato nelle cause sugli appalti davanti al giudice amministrativo è abrogato nelle controversie in cui il ricorso introduttivo è notificato - e non depositato - dopo il 19 aprile scorso, data di entrata in vigore del decreto Sbloccacantieri: così va interpretata la norma transitoria contenuta nell' articolo 1, comma quarto, del dl 32/2019. E ciò perché contano gli effetti che sul piano sostanziale e processuale scaturiscon...
Appalti di servizi sociali: le Linee Guida in...

Le linee guide dell’ANAC sull’affidamento dei servizi sociali e sugli appalti nel terzo settore, in consultazione Linee Guida in consultazione sui servizi sociali Dopo il parere del Consiglio di Stato sui rapporti tra le procedure previste dal Codice del terzo settore e gli appalti come previsti nel codice dei contratti pubblici, l’ANAC intende rivedere le Linee Guida in materia di servizi sociali e relativo affidamento da parte delle ...
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00